Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
Torna su

Su

Luciana De Palma

presenta “Il melograno”

Sabato 11 giugno | ore 19.30

La libreria Luna di sabbia ospita la presentazione del primo romanzo di Luciana De PalmaIl melograno” Città del Sole Edizioni
Dopo essersi dedicata alla poesia, Luciana esordisce con la narrativa attraverso una storia intensa e impegnativa.
Dialoga con l’autrice il giornalista Cenzio Di Zanni

copertina Il melograno

In una Istanbul infiammata dalle manifestazioni di opposizione al governo di Erdoğan in piazza Taksim, si muovono le vicende di due fratelli. Nazif, il maggiore, è un insegnate di liceo che, dopo un’adolescenza turbolenta, decide di dedicarsi esclusivamente al suo lavoro, disinteressandosi a tutto ciò che accade attorno a lui. Un’indifferenza e una sottomissione profonda che caratterizzano anche il suo ruolo all’interno della famiglia, ormai completamente dominato dalla moglie Semra e dal giovane e insolente figlio, Erim. Al contrario Lemi, poeta e lavoratore saltuario, vive con passione ed euforia l’esistenza in ogni sua sfaccettatura, riuscendo a scorgere la bellezza ed il tormento della società di cui fa parte. Il confronto tra i loro diversi ed opposti modi di essere si farà acuto soprattutto dopo gli scontri, durante i quali Lemi diventerà protagonista grazie alle sue poesie sovversive. Cercando di sfuggire alla polizia, inizierà una corrispondenza segreta con il fratello, attraverso bigliettini di carta infilati all’interno di una fessura dell’albero di melograno nel giardino di Nazif. Quest’ultimo, trascinato dall’entusiasmo di Lemi, riuscirà così ad abbandonare la sua rassegnazione, trovando in se stesso la forza per agire.

Luciana De Palma nasce nel 1976 a Corato (BA) e da tre anni risiede a Barletta. Laureata in Scienze dell’Educazione e in Scienze della Formazione Primaria, insegnante di professione e poetessa per passione. Nel 1997 le sue poesie vengono pubblicate nell’antologia poetica “Delos”, ed. Laterza. Nel 2002 esce la sua prima raccolta dal titolo “La Candela Rossa”, edita dalla casa editrice IICCA, INDIA, con testo in italiano e traduzione in inglese. Pubblica la sua seconda silloge, “Risacche”, nel 2007 con la casa editrice Secop Edizioni, che, nel 2008, viene tradotta in serbo e inserita nell’antologia “Mons Aureus”, pubblicata a Belgrado. Nel 2012 esce il suo ultimo lavoro, “Sassi e Comete”, pubblicato da Linee Infinite Edizioni. Vincitrice dell’europremio letterario Città di Corato “Oscar Antonietta di Bari Bruno” e del premio di “Poesie Calentano”, attualmente collabora con vari siti, tra cui la rivista on-line “Scriptamanent”, e il giornale telematico “Bisceglielive”, recensendo libri di prosa e di poesia. “Il Melograno” è il suo primo romanzo.