Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
Torna su

Su

Giulio Perrone

presenta “Consigli pratici per uccidere mia suocera”

Venerdì 28 aprile | h19

presso Biblioteca Comunale “Giovanni Bovio”, Piazzetta San Francesco 1, Trani

Un nuovo appuntamento di SCRITTORI NEL TEMPO ospitato nella Biblioteca Comunale di Trani “Giovanni Bovio”.
L’ospite dell’incontro è l’editore GIULIO PERRONE nella veste di scrittore per presentare il suo nuovo romanzo “CONSIGLI PRATICI PER UCCIDERE MIA SUOCERA” edito da RIZZOLI.
Un romanzo di disarmante sincerità sull’incostanza dei desideri maschili.
Dialoga con l’auore Vito Santoro.

Leo era sposato con Marta – seducente, comprensiva, i piedi ben piantati per terra – e con lei aveva un sogno, aprire una libreria. Poi ha conosciuto Annalisa – tenerissima, vitale, lo sguardo sempre rivolto al futuro – e ha mandato all’aria il suo matrimonio, iniziando con lei una nuova vita che sembrava finalmente appagarlo. Ma mettere radici non è il suo forte, tantomeno fare scelte definitive e impegnarsi troppo a lungo in qualcosa. Lo sa chiaramente, eppure non riesce a essere diverso. Così ha sentito Marta al telefono, si sono rivisti, hanno fatto l’amore, e adesso Leo si ritrova nella paradossale situazione di avere come amante… la propria ex moglie.Dividersi tra due donne che ti vogliono per sé e che si odiano può essere eccitante, ma alla lunga diventa una discesa infernale tra bugie, scuse improbabili, sensi di colpa e la consapevolezza di stare rimandando, insieme alle decisioni importanti, anche la possibilità di realizzare i propri sogni. Per Leo è arrivato il momento di scegliere – già, ma quale delle due? – e di certo non lo aiuta avere come unici modelli un padre che ha il vizietto del gioco e racconta d’essere stato la controfigura di Dustin Hoffman nel Laureato, e un datore di lavoro che lo assilla per sapere in che modo eliminare la propria suocera…

Giulio Perrone vive a Roma, dove nel 2005 ha fondato la casa editrice che porta il suo nome. Con Rizzoli ha pubblicato L’esatto contrario (2015).