Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
Torna su

Su

Davide Rondoni

presenta “Contro la letteratura”

Giovedì 20 ottobre | h19 – a seguire cena con l’autore h21.30

Torna SCRITTORI NEL TEMPO, la rassegna di incontri letterari curata dal critico e saggista Vito Santoro. Ospite del primo appuntamento lo scrittore e poeta Davide Rondoni che presenta il libro “Contro la letteratura” edito da Bompiani.

3793132-9788845281761

“Fanno gli svolazzi calligrafici sul suo nome e intanto le calpestano il viso, la sfigurano a calci. Le si dedicano cattedre in tutte le scuole superiori dello Stato e intanto le si tarpano le ali. La letteratura è l’unico bene antropologico del nostro Paese. E la scuola la sta distruggendo. A chi difende il vigente sistema di insegnamento dico: voi state difendendo questa situazione. Ne siete dunque corresponsabili almeno quanto quelli che l’hanno generata in migliaia di pubblicazioni, convegni, ore di insegnamento. Perdipiù pagati dallo Stato. Una montagna di soldi pubblici per ottenere la pubblica fucilazione dei grandi capolavori della nostra letteratura. Una formidabile idiozia. Tutto questo non vi suscita nessun moto di insurrezione? A me sì, e per questo faccio una proposta: smettiamo di insegnare la letteratura a scuola, rendiamola facoltativa. Lasciamo ai nostri figli questa libertà.”


Dopo la presentazione sarà possibile rimanere in libreria per cenare con l’autore. La cena è riservata a soli 20 partecipanti su prenotazione. La prenotazione dovrà pervenire entro massimo lunedì 17 ottobre. Il costo della cena è di € 20 a persona.

Davide Rondoni. Forlì 1964, ha pubblicato alcuni volumi di poesia, tra i quali Apocalisse amore, Avrebbe amato chiunque, Compianto, vita, Il bardel tempo, Rimbambimenti, Si tira avanti solo con lo schianto. È tradotto in vari Paesi in volume e rivista. Ha fondato il Centro di poesia contemporanea dell’Università di Bologna e dirige la rivista “clanDestino”. Suoi saggi sono L’amore non è giusto, Nell’arte, vivendo, Il fuoco della poesia, Non una vita soltanto, Per lei e per tutti. Appunti su Dante. E sull’amore. È autore di teatro e di traduzioni da Baudelaire, Rimbaud, Péguy e altri. In prosa ha pubblicato tra gli altri Gesù. Un racconto sempre nuovo, Hermann, E se brucia anche il cielo, Il bacio di Siviglia. Per ragazzi ha scritto in versi Le parole accese e in prosa I bambini nascono come le poesie e Se tu fossi qui, premio Andersen 2014.