Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
Torna su

Su

Stefania Laurora presenta il libro “Solo un salto”

Mercoledì 25 marzo | ore 19

La libreria Luna di sabbia ospita la tranese Stefania Laurora per presentare il suo libro “Solo un salto e la ragione diventa follia” edito da Books&Company.

Intervista a cura di Rosaria Di Ruvo

Libro_Stefania2

…”No, non sono schizofrenica. Sono borderline. Almeno così dicono”, gli risposi sogghignando, come se la cosa fosse divertente.
“E cosa vorrebbe dire borderline? Che razza di diagnosi è? A ridosso di quale confine ti troveresti? In quale terra straniera avresti paura di mettere piede? In quella della normalità o in quella della follia?”
C’era poco da scherzare. O di qua o di là. Stare nel mezzo era proprio da vigliacchi, aveva ragione lui…

All’ombra di una donna che vive la vita con buonsenso e ironia, si nasconde il demone della malattia mentale. La protagonista lo affronta a viso aperto, riflettendo sulla natura degli stati di alterazione psichica che sperimenta, ripercorrendo le esperienze dei ricoveri, ed interrogandosi su quale sia il confine tra ragione e follia.

***

Il libro nasce come collezione di racconti e pensieri scritti negli stati di abbattimento e di illuminazione che hanno caratterizzato la mia lotta con la malattia mentale.

Credo si tratti di una testimonianza utile per chi vive in prima persona il disagio psichico, per i parenti e gli amici, per i professionisti del settore. Ma non solo.

La malattia mentale non è che esasperazione di comuni stati del pensiero. Perciò chiunque non abbia paura di scandagliare le profondità del proprio cuore, accostandosi a questo libro vi troverà emozioni innate, alcune vivide e altre sopite da tempo.

Stefania Laurora è nata e cresciuta a Trani, una bella cittadina del Sud affacciata sul mare. A diciotto anni si è trasferita a Modena, dove ha frequentato l’Università e attualmente risiede.Laureata in Scienze Geologiche, ha un dottorato in Mineralogia e Petrologia. Per dodici anni ha lavorato all’Università come borsista e assegnista di ricerca. Ha studiato rocce provenienti dal mantello terrestre (incredibilmente belle, di un colore verde acceso) e vari tipi di minerali, tra cui le miche, i minerali argillosi ed alcuni tettosilicati come le zeoliti.

Nel corso della sua carriera accademica ha pubblicato articoli scientifici su riviste nazionali ed internazionali. Ora è in un momento di pausa, del quale ha approfittato per mettere mano a questo suo primo libro.

Da sempre soffre di importanti cambiamenti del tono dell’umore, che vanno dalla depressione a periodi di agitazione angosciosa. Ha anche una diagnosi di disturbo di personalità borderline. Tuttavia, da quando si cura, la qualità della sua vita è paragonabile a quella delle persone “normali”.

Ad innescare una copiosa produzione di scritti, i più significativi dei quali sono raccolti in questo suo primo libro, è stato un percorso di psicoterapia che subito ha portato ad un peggioramento dei sintomi, ma alla lunga ha contribuito al suo benessere e alla realizzazione personale.